yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Le Mamme di QNUM: Valentina - Ostetrica

Nessun commento



Sono Valentina, un’Ostetrica-Mamma della provincia di Ancona. Dopo qualche anno lavorato in ospedale, ho deciso di intraprendere la libera professione… un lavoro arduo e complicato, ma sicuramente più ricco di emozioni e gratificazioni.
Il mio lavoro si incentra soprattutto sull’informazione della donna e della coppia in attesa. L’informazione che sta alla base, della consapevolezza  della propria forza interiore, quella forza e coraggio che la nostra cultura spesso mette a tacere.

La mia passione per l’Ostetricia nasce da bambina, sono la prima di quattro fratelli , e inutile dire che da sempre sono stata affascinata dal mondo della gravidanza, dalla magia che sta dietro al pancione e alla nascita. La meraviglia della vita dentro un’altra vita. Sono stata sempre in mezzo ai bambini, piccoli e grandi, mi sono sempre occupata di loro, con un grande istinto di maternità e protezione. Da bambina il mio gioco preferito erano le Barbie, e ovviamente la mia era incinta e con un piccolo in braccio. Da lì poi la scuola e il liceo pedagogico mi a portata ancora più vicina alla sfera infantile e ho ben presto capito qual’era la mia strada.

Dopo la laurea ho pensato a formare una mia famiglia, e così… casa, matrimonio e nasce il mio primogenito. La gravidanza mi da un’emozione fortissima…tanto è che dopo tre anni nasce anche la piccola di casa!! Sono una mamma come tutte le altre, piena d’amore per i propri figli e  con le mie ansie e paure inutili, certo, ho un piccolo vantaggio dato dal mio lavoro e per questo scelgo di star a contatto con le atre mamme, a casa loro, nella loro vita quotidiana, proprio per aiutarle dal più vicino possibile.

Durante gli incontri insegno alle mamme a fidarsi di loro stesse, ad ascoltare i propri istinti e il proprio corpo. Quando una persona sa ascoltarsi, ha tutte le informazioni di cui ha bisogno, le deve solo tirar fuori… ecco il mio lavoro consiste nell’aiutare la mamma, ma anche il papà  in tutto questo. La gravidanza così come la nascita è un evento naturale, istintivo, bisogna tirar fuori  le proprie paure e preoccupazioni, per potersene liberare e per potersi finalmente lasciar andare.
Le emozioni che sanno darti una famiglia che segui e di cui ti prendi cura sono infinite. Il loro calore, l’energia che si libera ha veramente qualcosa di magico, si crea un legame unico e saldo che va oltre alla semplice assistenza in gravidanza… amo il mio lavoro!!!

L’ostetrica è quella figura professionale che si prende cura della donna in tutte le fasi della sua vita. Dalla nascita, all’infanzia, all’adolescenza, alla vita adulta, alla gravidanza, alla menopausa. La segue passo passo, la assiste, la accompagna. Io mi occupo di tutto questo, ma in particolare mi dedico alla sfera della gravidanza e dell’infanzia. 
Mi occupo di quelle coppie che desiderano un figlio, ma hanno qualche difficoltà, proponendo dei rimedi naturali o degli stili di vita che possano aiutare la fertilità della coppia stessa; tengo incontri di accompagnamento alla nascita pre e post parto; assisto le donne in gravidanza, con i controlli periodici del benessere materno fetale, durante il travaglio, il parto e il puerperio (dopo la nascita ); aiuto i neo genitori con il neonato nella vita quotidiana, dal bagnetto, ai pannolini, ai  ritmi sonno veglia (soprattutto con un primo figlio); sostengo l’allattamento al seno e seguo l’introduzione dei cibi solidi nell’alimentazione del neonato. Insomma almeno fino al compimento di un anno di età del bambino l’ostetrica è un grande aiuto. Inoltre io mi sono formata nell’arte del massaggio, utili prima, durante e dopo la gravidanza e baby massage, un grande aiuto per l’attaccamento e l’adattamento del bambino.

Valentina sarà reperibile in chat e forum per curiosità e domande. 

Per fissare un appuntamento :

Ostetrica Valentina Silvestri
tel 3335067155
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no