yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Sugo con le polpettine

2 commenti
Eccoci qui di nuovo pronte per cucinare.
Questa volta, come avevo anticipato, vi propongo un piatto che non è velocissimo ma è perfetto da preparare in abbondanza e da conservare poi nel congelatore già porzionato. Risolverà il pranzo o a cena in quei giorni in cui cucinare diventa davvero impossibile.
Il sugo con le polpettine ha anche il vantaggio di essere estremamente versatile. Si può usarlo per condire un bel piatto di spaghetti in perfetto stile "Lilly e il Vagabondo" (in questo caso sono di rigore pargoli a nanna, vino rosso e candele), oppure un qualsiasi altro formato di pasta. Sono ottime per accompagnare una polenta morbida, magari con una bella spolverata di formaggio grana.  Oppure possono rendere goloso un semplice riso in bianco o, più semplicemente, possono essere gustate al naturale, intingendo nel sugo una bella fetta di pane croccante.
E, se proprio volete strafare, cuocete molto al dente dei rigatoni o dei paccheri, conditeli con il sugo e le polpettine, abbondante grana e una mozzarella tagliata a dadini. Mettete in una teglia, una bella spolverata di origano e infornate a 200 gradi (forno già caldo) per una decina di minuti.


INGREDIENTI
500 grammi di macinato scelto di manzo
200 grammi di salsiccia
due uova
100 grammi di grana grattugiato
50 grammi di pecorino grattugiato
un panino grosso ammollato nel latte e strizzato
2 spicchi d'aglio
prezzemolo
una bottiglia grande di passata di pomodoro di buona qualità (io Mutti)
un cucchiaino di granulare vegetale
olio
sale, pepe
un pizzico di zucchero

In una ciotola mescolare le carni (sbriciolare la salsiccia a cui avrete tolto la pelle), le uova, il pane, i formaggi, uno spicchio d'aglio tritato finemente, una spolverata di prezzemolo, sale e pepe q.b.
Formare con le mani inumidite delle polpettine grandi come una noce.
In una casseruola larga soffriggere l'altro spicchio d'aglio con un giro d'olio ed eliminarlo quando è dorato. Aggiungere le polpettine e farle colorare da tutte le parti (è meglio usare un tegame antiaderente, potrete usare meno condimento e le polpette non si attaccheranno).
A questo punto aggiungere tutta la passata di pomodoro, mezzo bicchiere d'acqua, il granulare vegetale e un pizzico di zucchero. Regolare di sale e pepe e lasciar cuocere con il coperchio per 20-25 minuti.
Far raffreddare a temperatura ambiente poi disporre nei contenitori della grandezza che ci è più utile. Disporre nel congelatore. Si conservano fino a tre mesi. Consiglio di tirare fuori il sugo almeno un paio d'ore prima e di lasciarlo scongelare a temperatura ambiente, altrimenti se siete molto di fretta, scongelate con il microonde.
Alla prossima volta, con una ricetta veloce e golosa!


Cuoca Anna
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

2 commenti

  1. Buoneeeeeeeeeeeeeeeeeee
    (Fiorediluna)

    RispondiElimina
  2. fatto oggi, buonissimo!!!

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no