yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Meditazione in gravidanza

Nessun commento
Molte donne in dolce attesa seguono un corso pre-parto. Che sia presso il consultorio o in uno studio privato è importantissimo scegliere a chi affidarsi. La competenza è fondamentale per aiutarvi in questo percorso fantastico e altrettanto delicato.
Durante i corsi di accompagnamento alla nascita, ora li chiamano così, spesso si invitano le mamme a fare esercizi di rilassamento.
La meditazione vera e propria è un non fare e avvicina all’essenza dell’essere. Il rilassamento invece permette, grazie ad immagini proposte alla mente, di raggiungere uno stato di tranquillità in cui il metabolismo rallenta, la pressione diminuisce e il corpo riposa. Certo, le prime volte capita che ci si addormenti sul serio!
Il problema è che i corsi si frequentano nell’ultimo trimestre di gravidanza e imparare a rilassarti non è cosa immediata specie per persone molto razionali e dotate di forte autocontrollo.

Se state leggendo questo articolo e avete qualche amica che ha appena saputo di essere in dolce attesa, o voi stesse avete fatto il test da poco (congratulazioni!), siete fortunate: avete la possibilità di iniziare subito a prepararvi, a conoscere il vostro corpo e a comunicare con la creatura che portate in grembo.
Ascoltare il vostro corpo, imparare a rilassarvi non solo vi aiuterà durante il parto ma vi consentirà di instaurare una prima forma di comunicazione, soprattutto empatica e tattile, che renderà tutto più naturale e spontaneo anche nel post partum.
Al contrario, aspettare l’ultimo trimestre può essere ulteriore fonte di ansia perché magari avrete difficoltà a trovare una posizione in cui siete comode o altre mille cose da seguire ritrovandovi a fare gli esercizi solo in situazioni già stabilite.
Ritagliarvi pochi minuti al giorno vi aiuterà a ricaricare le pile, staccare dal quotidiano una volta che avrete il piccolo di cui occuparvi, e vi aiuterà moltissimo durante il travaglio.

Ho incontrato molte ragazze che dicono: quello che insegnano ai corsi quando si è lì si dimentica.
E’ vero, ma solo nella misura in cui è una cosa che richiede sforzo per voi e durante il parto non potete concentrarvi su cosa dovete fare per rilassarvi ma deve essere una cosa immediata, acquisita.
Ci sono molti esercizi da fare ma la cosa fondamentale è imparare a respirare.
Lo vedremo nel prossimo articolo.

Formatrice Olistica Silvia
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no