yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Montessori: Il cestino delle mollette - Varianti

5 commenti
Riprendiamo l’attività del cestino delle mollette, per la preparazione indiretta alla scrittura, proponendo alcune varianti. Si può infatti modificare l’attività aggiungendo ulteriori fasi di conoscenza all’esercizio di prensione con le tre dita (pollice, indice e medio): il riconoscimento grafico delle lettere dell'alfabeto, delle cifre o l'appaiamento dei colori. Vediamo nel dettaglio come fare.


Materiale Necessario:

una scatola, mollette di legno e lettere stampate su un foglio A4.
Su ogni molletta si scrive con un pennarello una lettera dell’alfabeto. È possibile distinguere le vocali dalle consonanti scrivendo le prime in rosso e in blu tutte le altre.

Presentazione:

Ci si siede alla destra del bambino, si prende una molletta alla volta osservando la lettera che riporta.









Si cerca sulla scatola il grafema corrispondente, si apre lentamente la molletta con le tre dita (pollice, indice e medio) e la si posiziona sul bordo in corrispondenza della lettera uguale.








Si continua l’esercizio affiancando le mollette una vicina all’altra sul bordo fino ad appaiare tutte le lettere. In seguito si fa il percorso inverso riponendole lentamente, una alla volta, nella scatola. 

In una fase successiva, dopo aver pescato la molletta nella scatola, si può anche pronunciare il suono corrispondente alla lettera che rappresenta.




Possiamo utilizzare questo esercizio anche per laconoscenza e l’appaiamento dei colori: basterà sostituire le lettere con le varie sfumature. Potrà essere utilizzata una scatola più piccola oppure si potrà dedicare un lato ai colori primari, uno ai secondari e gli altri a quelli derivati.

Si potrà inoltre effettuare l’appaiamento dei numeri, sostituendo le lettere con le cifre.

Insomma, molte sono le varianti che possiamo apportare a questo esercizio. L’aspetto importante da non sottovalutare, in funzione della preparazione indiretta alla scrittura di cui parlavamo anche qui,  è l’esecuzione: la stimolazione all’uso delle tre dita per lo sviluppo corretto della prensione.

Letture consigliate:

M. Montessori,  Sulla Scrittura, Opera Nazionale Montessori, 2003.

Troverete tre lezioni inedite nelle quali l'Autrice presenta il vero metodo naturale dell’imparare a scrivere:

Noi prepariamo le potenze del bambino che sono pronte a diventare scrittura



Maestra Montessoriana Chiaraluce

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

5 commenti

  1. Carino, grazie. Bella idea, la rubo per la mia pupa!;)

    RispondiElimina
  2. Grazie ;) anche per il consiglio del libro

    RispondiElimina
  3. Interessante! A che età consiglieresti di iniziare con queste attività?
    Scusa se approfitto di questo spazio ma mi piacerebbe sapere qualcosa di più anche sulle varie fasi dell'apprendimento del linguaggio dei bambini. E' in programma qualche post al riguardo o c'è qualche mamma esperta in chat a cui chiedere?

    RispondiElimina
  4. Nel commento precedente mi è scappato un "anonimo"...

    RispondiElimina
  5. Ciao Enrica! L'attività del cestino delle mollette è consigliata a partire dai due anni e mezzo ma si può iniziare anche prima se il bambino mostra interesse. Ti ringrazio per la tua richiesta di parlare delle fasi di apprendimento del linguaggio. La terremo in considerazione per i prossimi post sull'argomento.

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no