yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Reflessologia Plantare: tecnica meravigliosa!

Nessun commento

Inizierei spiegando cosa si intende per Reflessologia Plantare per poi approfondire come questa tecnica possa essere di aiuto alle donne in gravidanza.
La Reflessologia ha origini molto antiche, infatti già nei Veda, antichissimi libri sacri dell’India, si legge che non sarà accolto da nessuna malattia chiunque massaggerà i suoi piedi prima di andare a dormire.
Il nome della tecnica deriva dal termine riflesso, la cui definizione medica è:

Risposta che l’organismo dà involontariamente e talvolta anche inconsciamente a stimoli provenienti dall’ambiente che lo circonda, o dal suo interno stesso. Il riflesso ha sempre un finalismo, la reazione che scatena è sempre utile all’economia dell’intero organismo.

Le funzioni dei riflessi sono due: la prima è la difesa, per esempio quando ci troviamo di fronte ad una luce abbagliante l’occhio reagisce con il restringimento della pupilla, la seconda è l’omeostasi e cioè il raggiungimento di quell’equilibrio dinamico che ci fa sentire in pieno benessere con la minima spesa energetica!  

Nei nostri piedi è riflesso l’intero corpo, agli inizi del ‘900 W.Fitzgerald elaborò la cosiddetta “terapia zonale” . Alla base di tale teoria vi era la scoperta che applicando una certa pressione su specifiche zone del piede si otteneva un effetto anestetico. Poi gli studi e le sperimentazioni proseguirono fino ad arrivare all’utilizzo della Reflessologia come “tecnica terapeutica”.Con il massaggio del piede è infatti possibile ottenere un riequilibrio generale, accompagnato dalla scomparsa di disturbi e a volte anche di malattie! 

La Reflessologia è molto utile in gravidanza.  Per tutti quei piccoli-grandi-fisiologici fastidi che si possono presentare: bruciori di stomaco,  nausee,  difficoltà digestiva,  gambe gonfie, stanchezza eccessiva, stati di ansia, insonnia, cefalea. La Reflessologia Plantare agisce a livello generale sul sistema nervoso, endocrino, immunitario e circolatorio, portando ad un riequilibrio profondo e globale.
Il massaggio dei vari punti, correlati a precise parti del corpo, attiva reazioni di riequilibrio che possono essere di sedazione o stimolazione, con effetti empiricamente provati e verificabili su qualsiasi persona.  

L’ultima cosa preziosa che vi voglio passare è che esiste un trattamento per tutte quelle mamme che hanno il feto podalico  (il periodo migliore in cui effettuarlo è tra la 32esima e la 36esima settimana di gestazione). Durante il massaggio riflesso si vanno a stimolare specifiche parti del piede e …vi assicuro (l’ho provato più volte nella mia esperienza professionale) il bimbo nella maggior parte dei casi si gira e si mette nella giusta posizione!!!

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no