yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Svezzamento: Facciamo merenda con i muffin!

1 commento


Sono deliziosi e amati da grandi e piccoli. Perfetti per la merenda e per la colazione ed è semplicissimo (e velocissimo) prepararli in casa.
Io ve li propongo in questa versione "sana" ma si prestano a mille varianti. Mela e carota possono essere sostituite con gocce di cioccolato, mirtilli freschi, pere e cioccolato, mele e noci, cubetti di pesche, ecc.
Provatele tutte!








MUFFIN ALLO YOGURT, MELA E CAROTA

un vasetto di yogurt al naturale (il vasetto vuoto lo useremo poi come misurino)
due vasetti di zucchero
mezzo vasetto di olio di semi
tre vasetti di farina
tre uova piccole (due se sono grandi)
una grattatina di buccia di limone
due mele a cubetti
una grossa carota grattugiata molto finemente
estratto di vaniglia
una bustina di lievito per dolci


Accendere il forno a 160 gradi.
In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero e lo yogurt. 
Aggiungere la farina setacciata con il lievito, l'estratto di vaniglia e la buccia di limone, la carota e la mela, mescolando poco. Il segreto per dei muffin morbidissimi è proprio quello di non mescolare troppo a lungo gli ingredienti liquidi con quelli secchi. Infine aggiungere l'olio.
Mescolare, riempire dei pirottini per i muffin poco più della metà e metterli nella teglia per muffin.
Cuocere per circa 20 minuti nel forno già caldo. Prima di sfornarli fare la "prova stecchino": se esce sporco di impasto lasciarli cuocere ancora qualche minuto stando attenti che non colorino troppo.

 Anna
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

1 commento

  1. mirella Scardaci6 luglio 2012 22:09

    Buoni i muffin! Spero di avere la possibilità di prepararli quanto prima. Proverò a cucinarli quando farà meno caldo.

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no