yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Giornata Mondiale dell'Infanzia

Nessun commento
Oggi è la Giornata Mondiale dell’Infanzia. Non c’è molto da dire: se siamo qui, quotidianamente ad occuparci di quando nascono mamme, papà e bimbi è perché abbiamo l’infanzia nel cuore, negli occhi e tra le mani.
La Giornata celebra la nascita della Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 Novembre del 1989 e sul web e in tutto il mondo è, oggi, un fiorire di iniziative in favore dell’infanzia e della sua difesa.
Anche google la celebra a suo modo, con un doodle che richiama il mondo dei giochi e delle favole e che, come sempre, linka direttamente alla pagina di ricerca con parole chiave: “Giornata mondiale infanzia”.
Fonte: Google


E consapevoli che, purtroppo, l’infanzia non è solo giochi, sole e favole, il nostro augurio è che oggi, ancora più che negli altri giorni, possiate trovare un’ora in più da passare con i bimbi (vostri, ma anche no): per celebrarli e festeggiarli, ma soprattutto per ricordare che i diritti dell’infanzia non si difendono solo con celebrazioni di una giornata, ma con l’esempio e l’attività quotidiana e che oggi si festeggia e da domani si vive.

Buona giornata dell’infanzia a tutti.



I quattro Principi Fondamentali della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia
a) Non discriminazione (art. 2): i diritti sanciti dalla Convenzione devono essere garantiti a tutti i minori, senza distinzione di razza, sesso, lingua, religione, opinione del bambino/adolescente o dei genitori.
b) Superiore interesse (art. 3): in ogni legge, provvedimento, iniziativa pubblica o privata e in ogni situazione problematica, l'interesse del bambino/adolescente deve avere la priorità.
c) Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo del bambino (art. 6): gli Stati decono impegnare il massimo delle risorse disponibili per tutelare la vita e il sano sviluppo dei bambini, anche tramite la cooperazione tra Stati.
d) Ascolto delle opinioni del minore (art. 12): prevede il diritto dei bambini a essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano, e il corrispondente dovere, per gli adulti, di tenerne in adeguata considerazione le opinioni.
Fonte: Unicef
Ricordiamo che in Italia la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia è stata ratificata nel 1991, attraverso la Legge n. 176 del 27 Maggio 1991.

Valeria
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no