yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Ricetta: Risotto veloce alla pizzaiola in due versioni

2 commenti
Dite la verità, quante volte arrivate a sera, stanche, stremate e con l'unico desiderio di spalmarvi sul letto e dormire minimo dodici ore? E quante volte vi accorgete con estremo raccapriccio che la famiglia deve essere nutrita anche se voi non riuscite nemmeno a pensare di cucinare?
Va bene, lo so, vi sto ponendo delle domande retoriche...
Quante volte? Infinite...
Io cerco di salvarmi la vita cercando di tenere una dispensa sempre fornita di alcuni ingredienti fondamentali  per poter preparare una serie di "piatti salvavita" che risolvono da soli la cena.
Questo è uno dei miei must.
Non aspettatevi un piatto da gran gourmet: quando si tratta di mariti e figli affamati non è il caso di andare troppo per il sottile.
Vi propongo questo risottino in due versioni: per grandi e per piccini perchè, con le opportune modifiche, può essere una pappa golosa per i bimbi che ancora non mangiano le pietanze "da grandi".

INGREDIENTI PER LA VERSIONE PER GRANDI:
(per quattro persone)

400 grammi di riso per risotti
mezzo litro di passata di pomodoro
mezzo litro circa di brodo di verdure (io uso un dado vegetale home made)
uno spicchio d'aglio
un filetto di acciuga sott'olio (facoltativo ma dà quel saporino in più)
olio extravergine d'oliva
abbondante origano
un bicchiere di vino bianco
sale
un pizzico di zucchero
un pizzico di peperoncino
qualche foglia di basilico
una grossa mozzarella di bufala
grana grattugiato

Per prima cosa prepariamo il sugo mettendo in una padella un bel giro d'olio.
Facciamo dorare lo spicchio d'aglio, aggiungiamo l'acciuga e, quando si sarà sciolta nell'olio, versiamo la passata.
Regoliamo di sale, aggiungiamo un pizzico di zucchero, un pizzico di peperoncino, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere con il coperchio per una quindicina di minuti. Profumiamo con l'origano e il basilico.
Intanto mettiamo in una casseruola dell'olio e facciamo tostare il riso, versiamo il vino e lasciamolo evaporare.
Aggiungiamo un mestolo di brodo bollente e portiamo a cottura il riso alternando mestoli di brodo con il sugo  di pomodoro.
Spegniamo il fuoco e aggiungiamo la mozzarella a pezzetti e abbondante grana.
Mescoliamo bene e lasciamo riposare un paio di minuti prima di servire.

INGREDIENTI PER LA VERSIONE PER I PIU' PICCINI
(per una pappa)

40-50 grammi di riso (si può usare quello adatto allo svezzamento)
un pomodoro maturo
olio extravergine
una foglia di basilico
un pizzico di zucchero
un pizzico di sale (facoltativo)
30 grammi di ricotta freschissima
un cucchiaio di grana grattugiato

Laviamo il pomodoro, facciamogli due tagli sulla sommità e scottiamolo per un paio di minuti in acqua bollente.
Spelliamolo, eliminiamo i semi e frulliamolo.
Mettiamolo in una casseruola con il basilico (teniamo la foglia intera che poi elimineremo), un cucchiaino d'olio, un pizzico di zucchero. Cuociamolo a fuoco basso per cinque minuti.
A parte lessiamo il riso con un pizzico di sale (facoltativo), scoliamolo e versiamolo nella casseruola del pomodoro insieme alla ricotta. Mescoliamo a fiamma bassissima per un minuti. Spegniamo, aggiungiamo il grana e un cucchiaino d'olio. Servire tiepido.

Anna

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

2 commenti

  1. Buonooooo .... ma fai pure il dado vegetale ??? M'interessaaa ..... c'è la ricetta da qualche parte o è uno dei tuoi segreti ?? ;-)

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no