yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Ricetta: Spaghetti all'arrabbiata

Nessun commento
Buongiorno e ben ritrovate! Come state in questo inizio anno?
Io sono ancora traumatizzata dalla ripresa: non riesco ad ingranare, perdo tempo, ho tante idee in testa e non riesco a metterne in pratica nessuna.
In questi giorni non ho nemmeno voglia di cucinare... incredibile per me!
Così ho deciso di rispolverare un po' delle ricette veloci e semplicissime che mi ero trascritta su un quadernetto quando aspettavo la mia prima figlia, più di vent'anni fa!
Sono state utilissime nei primi mesi dopo il parto, quando non avevo il tempo nemmeno di farmi la doccia, figuriamoci di cucinare.
Questa ci piace tantissimo: facile, gustosa e piccante. Accompagnata da un'insalata e un frutto risolve il pranzo.
Provate questo sughetto anche sulle bruschette: è fantastico!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
350 grammi di spaghetti (o altra pasta se preferite)
300 grammi di pomodori pelati di buona qualità
due spicchi d'aglio
due peperoncini freschi
olio extravergine
sale
un pizzico di zucchero
prezzemolo (facoltativo, io non l'ho messo)
pecorino romano per servire

Il segreto per preparare un sugo così semplice ma gustoso è usare una padella larga dove sarà più facile spadellare la pasta prima di servirla.
Mettere nella padella l'aglio e abbondante olio extravergine.
Scaldare appena l'olio e aggiungere i peperoncini. Lasciateli interi se volete che il sugo non sia troppo piccante altrimenti tagliateli a pezzetti.
Lasciare appena dorare l'aglio e i peperoncini e aggiungere i pelati schiacciandoli con la forchetta.
Mescolare, aggiungere un pizzico di zucchero, salare e abbassare la fiamma.
Lasciar cuocere il sugo per una ventina di minuti.
Intanto cuocere la pasta molto al dente, scolarla (conservate un mestolo dell'acqua di cottura) e versarla nella padella del sugo.
Finite di cuocere la pasta nel sugo mescolando e aggiungendo un po' dell'acqua di cottura se risultasse troppo asciutta.
Se vi piace guarnite con prezzemolo tritato.
Servire ben calda accompagnata da una bella grattata di pecorino romano.

Anna


author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no