yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Poliabortività: quali rimedi?

Nessun commento

 "Da dove sono venuto, dove mi hai preso?" chiese il piccolo a sua madre. 
E lei, fra il pianto e il riso, stringendo il bambino al petto, rispose:"Amore mio, eri un desiderio nascosto nel mio cuore."
Rabindranath Tagore, The Crescent Moon
                                                              



 


Parlare di poliabortvità non è una cosa semplice. La poliabortività è una cosa che causa molto, molto dolore, ma che, con la giusta lucidità può essere affrontata e, spesso, risolta. 
E' necessario, intanto, chiarire, quando si può parlare di poliabortività. 
Per palare di poliabortività è necessario che insorgano tre o più aborti sponanei, prima della ventesima settimana e con feto del peso inferiore a 500 g. So che le definizioni tecniche il più delle volte sono sterili, ma purtroppo quando è necessario identificare la causa, i parametri sono indispensabili.  

Dobbiamo considerare che le ultime statistiche parlano di 130 aborti spontanei ogni mille nati vivi.Quindi, nella vita di una donna, l'esperienza dell'aborto è tutt'altro che rara o impossibile. E' per questo che dopo un singolo aborto di solito non si fa nulla, o quasi, per accertarne la causa. L'aborto, se è un episodio singolo, può essere semplicemente un evento naturale, anche se doloroso. Nel caso invece vi siano aborti ripetuti è necessario effettuare degli esami. Accertamenti di tipo ormonale e immunitario: spesso infatti dietro alla poliabortività si nasconde una malattia autoimmune, come ad esempio la celiachia, e basta la dieta o adeguate terapie farmacologiche per riuscire a portare a termine la gravidanza.
Altre volte può trattarsi di malformazioni uterine, risolvibili con la chirurgia. E' basilare fare la mappa cromosomica di ambedue i partner, perché una delle cause più ricorrenti di aborto spontaneo è la presenza di anomalie genetiche nel feto. Detto questo, la mia esperienza di nurse mi insegna che la cosa migliore da fare è rivolgersi ai centri specializzati. 

Di seguito eccone alcuni:
Ospedale civile di Brescia (www.ospedalicivilidibrescia.it) - Ambulatori specialistici di ostetricia e ginecologia poliabortività e patologie autoimmune - per appuntamenti: Tel. 0303996664 - da giovedì a venerdì 8.30-12.30 e da lunedì a venerdì 11:00-13:00 (si paga solo il ticket)

Ritengo questo tra i migliori, poichè fanno anche ricerca.
Ma se siete lontani e non potete permettervi il viaggio è bene sabere che esiste un'associazione che vi può aiutare a trovare il centro più vicino e vi può sostenere lungo il cammino.
Si chiama A.S.R e trovate il sito a questo indirizzo.


Auguri di Buona Vita.

Maria Pia
Per sostegno e informazioni potete scrivermi a info@mammadifretta.com.

Immagine presa qui
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no