yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Quando nasce un bambino nasce anche una mamma: il primo cortometraggio di QNUM

5 commenti
Ci sono sogni che non svaniscono all'alba di un nuovo giorno. Anzi, è proprio il suono della sveglia a dar loro un ulteriore tempo per crescere.

Quando nasce una mamma è uno di questi, un progetto che si sviluppa giorno dopo giorno, grazie alle mie idee, talvolta deliranti, e a quelle delle Professioniste dello staff.
Ci crediamo, e tanto, in questo sogno perché ci permette di aiutare tante altre donne che, dal test di gravidanza positivo in poi, sono state travolte dallo tsunami della maternità.

Gioia, felicità e amore immenso ma anche solitudine, paura e senso di inadeguatezza. Ma mentre tutti parlano (e si aspettano) delle emozioni positive delle neo-mamme, pochi fanno lo stesso con quelle più scomode da accettare. E l'ambivalenza, tanto nota alle donne che la vivono, viene taciuta altrettanto fortemente quasi come fosse un tabù. Ma questo silenzio può rivelarsi pericoloso perchè non aiuta le neo-mamme a sentirsi meno aliene e non prepara le future mamme ad accogliere questa ambivalenza emotiva come fisiologica nelle prime settimane dopo il parto, a causa degli sbalzi ormonali e dei profondi cambiamenti a cui è sottoposto il corpo, e la mente, femminile.

E allora abbiamo voluto lanciare un messaggio chiaro, che non utilizzasse solo le parole ma passasse anche attraverso le immagini.
Un breve cortometraggio "Quando nasce un bambino nasce anche una mamma" con cui inauguriamo ufficialmente il canale VIMEO di QNUM e che partecipa al progetto di narrazione collettiva "Tutto parla di voi" legato al film "Tutto parla di te" di Alina Marazzi che uscirà nelle sale cinematografiche l'11 Aprile 2013 e che parla proprio del baby-blues.


Tante le persone che dobbiamo realizzare per aver contribuito alla realizzazione di questo corto:
dai professionisti (attori e tecnici) alle persone che hanno allestito il set, tutti hanno regalato le proprie competenze, tempo e disponibilità per diffondere il messaggio che

non basta che "nasca una mamma" insieme al suo bambino per far nascere istantaneamente anche la capacità di "essere madre". La relazione più profonda e importante per l'essere umano, quella con la propria mamma, va costruita giorno per giorno, respiro dopo respiro, lacrima dopo lacrima. 

Buona visione!


Guarda il video


Scritto e prodotto da Quando nasce una mamma
da un'idea di Chiaraluce Littledreamer 
con Samantha Rausei e Andrea Maroni
e con Mia Minnozzi e Marta Marini
realizzato da Atreplus Videocommunication
Tecnici di ripresa Adriano Parenti e Christian Minnozzi
Montaggio Christian Minnozzi

Copyright©2013 - Tutti i diritti riservati


Chiaraluce
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

5 commenti

  1. Il video è molto bello. E' difficile a volte sentirsi all'altezza del ruolo che abbiamo così tanto desiderato.

    RispondiElimina
  2. Bravi, molto bello il video!!

    RispondiElimina
  3. complimenti per il video è molto bello,è vero che ogni mamma non sa mai se fa abbastanza per il proprio figlio!!!

    RispondiElimina
  4. Io piango già quando lui chiude la porta.
    Quella sensazione di solitudine che ti pervade.
    Soli, tu e il tuo bambino.
    Soli ad affrontare un'intera giornata fatta di pianti e fatiche.
    Stanchezza, troppa.
    Senso di colpa, tanto.
    Grazie, perchè questo messaggio arrivi a tutte le neo mamme e le aiuti a sentirsi meno sole, inadeguate.
    Grazie perchè questo messaggio arrivi a tutte le persone che le circondano, per trasformarle in aiuto e sostegno!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  5. Speriamo faccia riflettere tutti, non soltanto le neo mamme... Perché siano capite e sostenute!
    Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no