yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

La merenda buona e sana: i Panini al Cioccolato

1 commento
Buongiorno e buon venerdì!
Siete pronte per un fine settimana che si annuncia freddo, piovoso e pure ventoso?

Accantoniamo i propositi di scampagnate, biciclettate e affini e concentriamoci su quello che c'è di buono fra le quattro mura domestiche.

Ad esempio possiamo preparare un'altra merenda buona, sana e home made (vi sono piaciute le pizzette della settimana scorsa?) questa volta però dolce e cioccolatosa che con questo tempo ci vuole proprio.

Noi ci rileggiamo la settimana prossima, speriamo con un clima un po' più clemente!

PANINI AL CIOCCOLATO

500 grammi di farina
100 grammi di cioccolato fondente
2 uova
un cucchiaino di miele
250 ml di latte appena tiepido
40 grammi di burro morbido
50 grammi di zucchero a velo (più quello per decorare)
un cubetto di lievito di birra
sale 

Mescolare il lievito e il miele in mezza tazza di latte, coprire e far riposare dieci minuti.
In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero e un pizzico di sale.  Unire il composto di lievito e cominciare a lavorare unendo il resto del latte, il burro morbido e le uova.
Lavorare a lungo fino ad ottenere una "palla" liscia ed elastica. Porla a lievitare in una ciotola coperta per un'ora e mezza.
Riprendere l'impasto e lavorarlo unendovi il cioccolato precedentemente spezzettato. Dividere l'impasto formando dei panini.
Metterli su una teglia coperta di carta da forno, spennellarli con un pochino di latte e lasciar riposare ancora mezz'ora.
Cuocere poi a 180 gradi per 12-15 minuti, controllando che non si colorino troppo.

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

1 commento

  1. Ciao anna, grazie di essere passata dal mio blog e comlimenti per questo sito e per gli altri che curi, questo mi interessa particolarmente... perchè lavoro in Terapia Intensiva Neonatale a Firenze come infermiera e perchè spero di essere presto mamma... ti seguo con piacere! A presto

    RispondiElimina

Ti va di parlarne?

no