yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

#SosteniamoLeMamme e… mettiamoci la faccia!

4 commenti
Post presentato a "Tutto parla di voi"

Di anni ne sono passati otto, da quella nascita.
Quell’oceano di emozioni mi ha aiutata a costruire la relazione più importante, quella che continua per tutta la vita e che è fatta di gioia, soddisfazioni, sorrisi ma anche di errori, paure e insicurezze.

Perché genitori non sono solo due nomi scritti su un atto di nascita, ma lo si diventa ‘sul campo’ giorno dopo giorno, insieme ai propri figli.

È difficile, però, ammettere di essere mamme imperfette. 
Quasi impossibile accettarlo, bombardate come siamo da consigli non richiesti e da immagini stereotipate della maternità.

Quando nasce una mamma è nato dall’iniziativa di una mamma sopravvissuta alla Depressione Post Partum.
Molte altre mamme si sono aggiunte lungo il percorso per offrire informazioni, per condividere emozioni e aiutarsi a vicenda.
Abbiamo fatto molto ma ancora non è sufficiente.

Quella mamma sopravvissuta sono io.
E’ stato difficilissimo ammettere a me stessa che quello che provavo era legittimo. 
Non volevo essere compatita. Non volevo essere giudicata. Non volevo essere stigmatizzata.
Ero certa che, nel mondo, c’erano altre donne che si sentivano allo stesso modo.

Ma perché nessuna ne parlava?

Se qualcuno mi avesse informata che quello che stavo provando era uno stato d’animo fisiologico legato agli scompensi ormonali, forse la situazione non sarebbe degenerata in DPP.
Se mi avessero detto che potevo chiedere aiuto senza inutili sensi di colpa, forse l’avrei fatto.
Se mi avessero offerto un luogo per condividere con altre mamme le mie emozioni forse mi sarei sentita meno sola.

Otto anni fa tutto questo, almeno nel mio territorio, non c’era.
E allora ho deciso di farlo io.
Grazie alla Rete ho avuto una seconda possibilità.
Chiaraluce rappresenta la mia rinascita come madre, come donna e come professionista.
Un’identità che mi ha permesso di parlare di un tema scomodo arrivando a tante altre donne che si sono riconosciute nelle mie parole.
In questi anni abbiamo portato avanti molte iniziative.
Ma c’è ancora tanto da fare.
Ed è il momento giusto per farlo.

Se avete sofferto di DPP o se semplicemente vi riconoscete nella descrizione di una blues mom siete nel posto giusto.
Quando Nasce Una Mamma porterà avanti la sua campagna di sensibilizzazione sul baby-blues allo scopo di prevenire forme più serie di DPP.   
Continueremo a parlarne per diffondere una maggiore consapevolezza dell’importanza del sostegno alle mamme nel puerperio.
#SosteniamoLeMamme perché è un nostro diritto: le madri sono le incubatrici del futuro,
un domani migliore dipende da quanto siamo in grado di costruire oggi.

Ci vuole coraggio per ri-nascere.
E se vederlo fare non basta, se parlarne non è sufficiente… mettiamoci la faccia.
Siete pronte a farlo con me?

#SosteniamoLeMamme. E spicchiamo il volo.




Chiaraluce


Silvia Lo Bue, Ph. D.
Counselor esperta in supporto sociale
Presidente Associazione Web Family
author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

4 commenti

Ti va di parlarne?

no