yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

#SosteniamoLeMamme: in partenza i gruppi di supporto!

Nessun commento
“Non sei sola. Siamo qui per sostenerti.”

Quanto avrei voluto ascoltare queste poche ma importantissime parole qualche anno fa quando, preda dei miei disturbi dell’umore, non avevo la forza né il coraggio di chiederlo quell’aiuto di cui tanto avevo bisogno.

I giorni passavano e io mi sentivo sempre più isolata dal mondo. La luce che filtrava dalle tapparelle chiuse non riusciva a penetrare il mio cuore, pietrificato da un cambiamento tanto atteso quanto inaspettato nella sua  devastante potenza.

Se diventare mamma per l’anagrafe è un processo istantaneo collegato al momento dell’espulsione del feto dall’utero, non è altrettanto fulminante a livello emotivo.
La maternità è un lento ma costante percorso di conoscenza reciproca e di consapevolezza che richiede pazienza, tempo, passione e forza di volontà.
Ma necessita anche di sostegno, quella forma di aiuto che spesso una neomamma fa fatica a chiedere e che è tanto fondamentale quanto il riposo fisico.

Una donna serena è la migliore mamma per un bambino. Come ritrovare la propria serenità quando le occhiaie prendono il posto degli zigomi, quando il pianto di un neonato sembra più assillante di una sirena d’allarme, quando ritagliarsi cinque minuti per una doccia sembra pura utopia, quando ci guardiamo allo specchio e l’unica domanda che poniamo a quell’immagine irriconoscibile di noi stesse è “Perché? Dove sono finita? Tornerà mai tutto come prima?”

La risposta è “no”. Mai più. Niente potrà essere come prima.
Ma, come tante altre mamme sopravvissute alla DPP posso garantirti che, anche se non sarà sempre facile, sarà molto, molto, molto meglio di prima.

Ma come faccio ad attraversare questo oceano emotivo? 
Ricordando che non sei sola. Intorno a te ci sono decine di altre donne che hanno passato o stanno vivendo le tue stesse difficoltà e che possono accompagnarti in questo meraviglioso viaggio.

E come faccio a trovarle?
Ci sono tantissimi progetti di supporto organizzati sul territorio da associazioni, consultori e professionisti. Se hai bisogno di una mano per trovarli scrivici a supporto@quandonasceunamamma.com, saremo felici di aiutarti!

“E se non riesco ad organizzarmi con lavoro, casa e bebè per partecipare agli incontri?”
La Rete può essere una grande risorsa: se sei in attesa o sei una neomamma da meno di 12 mesi, puoi iscriverti ai nostri gruppi di supporto emotivo. Ogni settimana condivideremo esperienze, dubbi ed emozioni in uno spazio protetto e senza giudizi.
Se hai voglia di partecipare scrivici a supporto@quandonasceunamamma.com.


Noi di QNUM intraprenderemo questo viaggio con la consapevolezza che non c'è 'il modo giusto' per farlo ma che ognuna troverà il suo.
Noi di QNUM metteremo da parte l'utopia della mamma perfetta sostituendola con l'immagine della mamma (IM)perfetta, proprio come noi.


Noi di QNUM #SosteniamoLeMamme. E tu sei disposta a lasciarti aiutare?

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no