yes
no
6/mamme/slider
no
Image and video hosting by TinyPic

Quando nasce una mamma... nasce anche un papà!

Nessun commento
Quando nasce una mamma... nasce anche un papà!
Quando nasce una mamma... nasce anche un papà.
Anche se con tempi e modalità sicuramente diversi, la figura paterna riveste un ruolo fondamentale nel passaggio da coppia a famiglia.
Una trasformazione durante la quale l'attenzione da sempre è  focalizzata in primis sul nuovo nato, poi sulla madre e spesso, solo in ultima analisi, sul neo-papà.

Nel nostro sito e attraverso il progetto #SosteniamoLeMamme sottolineiamo l'importanza del supporto, della condivisione e dell'aiuto da offrire alle neo-mamme affinché possano affrontare l'oceano emotivo della maternità. Lo tsunami di nuove sensazioni ed esperienze che una nuova vita porta con sé, però, non riguarda solo le madri.

Il ruolo dei papà è fondamentale: sono come i direttori d'orchestra che si trovano a inventare una melodia "a orecchio" e devono stare attenti a non anticipare o ritardare i tempi, rispettare le pause, gestire i crescendo e i diminuendo emotivi con parsimonia dando il giusto spazio a tutti i solisti.
I musicisti dell'orchestra sono tutte le persone che accompagnano i solisti nell'esecuzione dell'opera che, altro non è, che la nuova famiglia che nasce.

Può succedere, però, che anche il migliore dei direttori abbia bisogno di essere aiutato, specialmente se è alla prima esperienza.
Studi recenti, infatti, hanno dimostrato che il Baby-Blues non colpisce solo le mamme ma anche i papà e questo incide sia sulla loro capacità genitoriale che sul comportamento futuro dei bambini.
Se negli ultimi anni si comincia a parlare maggiormente delle conseguenze della Depressione Post Partum delle mamme, poco si sa rispetto a ciò che potrebbe produrre un fenomeno depressivo simile nei papà.
Lo studio longitudinale condotto dalla Northwestern University ha rilevato che gli effetti della DPP  sono simili nei due genitori pertanto è fondamentale che vengano affrontati in entrambi i casi. 

Per Sheehan D. Fisher, uno degli autori dello studio, tali conclusioni sono importanti per abbattere la stigmatizzazione secondo cui si tende a non dare un ruolo primario alla figura paterna nel processo di cura del bambino. In realtà è già in atto una trasformazione culturale che rende necessario considerare l'intero nucleo genitoriale e non solo la diede madre-figlio per promuovere il benessere di tutta la famiglia. 


L'impatto della DPP delle mamme sulla loro salute mentale e sulla crescita dei loro figli è indagato già da diversi anni da ricercatori provenienti da vari ambiti disciplinari. Tuttavia, visto che stiamo assistendo ad un maggiore coinvolgimento della figura paterna nel processo di cura, sembra indispensabile approfondire il benessere psicologico di entrambi i genitori per sostenere la famiglia nel suo processo vitale.

Noi di QNUM #SosteniamoLeMamme, certo.
Ma #SosteniamoIPapà, anche.

Perché la melodia è il risultato di un equilibrio tra le parti.
Ed è il ben-essere di tutti quello che conta davvero.

Chiaraluce

author profile image
Abdelghafour

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book.

Nessun commento

Posta un commento

Ti va di parlarne?

no